« Archivio

Mille le sos di finanziamento del terrorismo nel 2018

L'Uif mette in luce l'aumento delle sos legate al terrorismo. Nel 2018 le operazioni di riciclaggio hanno toccato i 45 miliardi

15/01/2019

Sono state mille le segnalazioni sospette di terrorismo ricevute dall’Unità d’informazione finanziaria di Bankitalia nel corso del 2018. L’Uif, nel rapporto che dipinge un’anteprima di quella che sarà la relazione annuale, fa sapere che solo nell’ultimo trimestre del 2018 le operazioni effettive legate al reimpiego di capitali illeciti e di finanziamento del terrorismo hanno toccato i 45 miliardi di euro.

Dal report emerge che le sos legate al riciclaggio sono aumentate del 13,7% a 47'503 untià, mentre quelle derivanti dalla voluntary sono state solo 762 contro le oltre duemila del secondo quarto del 2017.

I più virtuosi, tra i soggetti obligati a segnalare, sono stati: tra gli operatori non finanziari i prestatori di servizi di gioco, mentre in qualità di intermediari finanziari gli istituti di moneta elettronica e gli istituti di pagamento.

Il 46,2% delle segnalazioni agli intermediari finanziari diversi da bance e Poste, mentre il 21,3% arriva dagli operatori legati al settore del game.  Dal canto loro i money transfer hanno segnalato 4.209 transazioni pari a 54.599 operazioni.

 Anche i notai si sono distinti per solerzia facendo registrare un incremento delle segnalzaioni del 5,2% rispett al 2017.


« Archivio