« Archivio

GDF: troppi illeciti nelle Pa

Corruzione, turbativa d'asta e danni erariali corrodono le Pa italiane. Negli ultimi 17 mesi analizzate 131'600 SOS, 36 mila oggetto di approfondimento

20/06/2018

Nel corso della celebrazione del 244esimo anniversario delle Fiamme Gialle, il Comandante Generale Giorgio Toschi ha illustrato i dati più significativi relativi alle attività svolte nell’ultimo anno e mezzo di attività.

Quello che sconvolge di più sono i numeri relativi alle gare d’appalto delle Pubbliche amministrazioni. Si parla di 2,9 miliardi di contratti irregolari stipulati nel 2017 su un totale di 7,28 miliardi e ciò si traduce in un 40% di turbate libertà degli incanti. Cifre da capogiro anche se in calo sull’anno precedente in cui si sono contati 3,3 miliardi, anche se le somme sequestrate sono aumentate di venti volte, pari a 420 milioni, mentre gli arresti sono lievitati del 23%. Toschi annovera, poi, 5 miliardi di danni erariali, quindi illeciti sempre legati all’amministrazione dello Stato.

Per quanto riguarda il riciclaggio, sono 131'600 le sos analizzate dal Nucleo Speciale di Polizia Valutaria, di cu oltre 36 mila oggetto di approfondimenti. Le indagini sul reimpiego di denaro illecito sono state 1'292 prese a carico della polizia giudiziaria con 2'500 persone iscritte nel registro degli indagati per riciclaggio o autoriciciclaggio per un valore di circa 3 miliardi di euro.

E l’evasione, legata sempre a doppio filo con il riciclaggio, ha portato a 128'000 controlli tra persone fisiche e giuridiche con la denuncia di 17 mila persone per reati tributari.


« Archivio